showcase
CONSULTA GLI ESPERTI ODONTOIATRI NELLA CITTA' DI MONZA

Gengivite

gengivite

Una delle patologie più comuni dell’interno del cavo orale è la gengivite, un’infiammazione delle gengive e delle mucose e delle pareti molli della bocca. Tale patologia provoca frequenti emorragie, indubbiamente molto fastidiose. Infatti oltre alla perdita di sangue in se comportano un ingestione dello stesso, che quando non risulta dannosa resta pur sempre disgustosa (il sapore costante del sangue in bocca). Il fenomeno è molto frequente: quanti possono dire di non avere mai avuto problemi di questo genere? Le cause possono essere molte, da piccole escoriazioni che provocano l’infiammazione alle errate attività di igiene orale. Già, proprio così, l’uso scorretto dello spazzolino da denti a lungo andare può provocare infiammazioni anche serie. Tale strumento di igienizzazione deve essere infatti maneggiato con estrema delicatezza, proprio per non provocare traumi alle gengive. Il movimento giusto risulta essere quello dall’alto verso il basso per detergere l’arcata dentale superiore e quello dal basso verso l’alto per detergere quella inferiore. Le azioni di igienizzazione inoltre non dovrebbero mai essere inferiori ai due minuti per potersi dire efficaci. Sarebbe bene affiancare all’abitudine giornaliera di dentifricio e spazzolino, l’uso del filo interdentale, unico strumento che garantisce una pulizia quasi perfetta, grazie alla sua capacità di inserirsi negli interstizi dei denti rimuovendo i residui dei cibi masticati. Tali residui sono una tra le prime cause dell’insorgere delle gengiviti, poiché rappresentano la fonte principale di sostentamento delle colonie batteriche che si depositano sulla superficie dei denti. I batteri, se lasciati indisturbati, danno vita ad una rapida proliferazione in grado di aggravare le infiammazioni fino a tramutarle in vere e proprie infezioni. A quel punto la situazione si aggrava: le infezioni infatti possono portare anche alla caduta dei denti per via di una distruzione delle ossa mascellari e mandibolari, attraverso un percorso degenerativo costante e profondo. Altro sintomo provocato dalla gengivite è l’alitosi, disturbo non doloroso ma estremamente fastidiosi per chi ne è affetto e per chi gli è intorno. Altro discorso di può fare per la parodontite e la piorrea, che al fastidio ed al sanguinamento uniscono dolori costanti all’interno del cavo orale. In questi casi sarà cura del paziente recarsi in uno studio odontoiatrico per affidare ad un professionista la salute della propria bocca. Solo l’odontoiatra, attraverso l’uso di strumenti specifici, può infatti eliminare le tasche parodontali formatesi, cioè piccoli “nascondigli” scavati dai il dente e la gengiva. Sottoporsi a sedute di detartrasi a scadenze precise (non più lunghe di sei mesi) è un modo davvero efficace di mantenere un livello decente di igienizzazione orale. La rimozione del tartaro infatti, effettuata da un igienista mediante apparecchiature che sfruttano la potenza degli ultrasuoni, è importante per l’eliminazione totale delle colonie batteriche e della placca dentale depositatasi sulla superficie esterna dei denti (lo smalto). Alcune idee alternative circa la pulizia dei denti, di stampo decisamente naturalista, propongono di effettuare l’igienizzazione attraverso l’uso di bicarbonato di sodio disciolto nell’acqua calda con piccola aggiunta di sale da cucina. Tale mistura è in grado di rendere i denti meno sensibili e più bianchi, grazie all’azione abrasiva del bicarbonato. Il consiglio è sempre quello di consultare comunque un professionista medico, in grado di elargire consigli utili non solo al ripristino delle normali condizioni di salute, ma anche al loro mantenimento nel tempo.

Link sponsorizzato

Centro Odontoiatrico di A. Giannini & C.

Centro Odontoiatrico di A. Giannini & C. - Prima visita e preventivo GRATUITI - CONVENZIONI con i maggiori fondi sanitari e assicurazioni

vai al sito

Sei un dentista?

  • Sfrutta Internet come canale di marketing per promuovere i servizi del tuo studio
  • Pubblicizza le informazioni relative alla tua attivita'
  • Entra in contatto diretto con chi ti sta cercando